Traveler Designer

Siete mai tornati da un viaggio con un souvenir di cui proprio non potevate fare a meno, ma che stona con l’arredamento della vostra casa? Vi è mai passato per la testa di arredare il vostro ufficio, piuttosto che il vostro salotto, con i colori dell’Africa o di un paese che sognate di visitare?

Se almeno una volta, una domanda simile a questa, vi è passata per la testa, potreste aver bisogno di un Traveler Designer!

Il Traveler Designer non è altro che un “progettista viaggiatore”, ovvero colui che colui che attraverso il viaggio, porta nell’arredamento di uno spazio la cultura di un popolo.

Ho aperto questo blog per raccontarvi ogni sfaccettatura di questa professione, come potrebbe esservi utile, e di che cosa si occupa. Partendo da elementi base come gli schemi colore, analizzerò progetti e oggetti, vi racconterò idee da realizzare, e cercherò di incuriosirvi quasi quotidianamente.

Cominciate intanto a pensare che la vostra casa potrebbe diventare una sorta di piccolo museo per aumentare il valore di un oggetto che avete portato con voi da un viaggio; o che si possa ricavare uno spazio, all’interno della vostra abitazione, dove raccontare di un luogo che vi ha affascinato, piuttosto che della cultura di un popolo che avete amato. Pensate che si può scegliere un unico elemento di ispirazione per arredare una casa intera, che sia esso un colore, un oggetto, un profumo o anche solo un ricordo. Provate a immaginare che il paesaggio più bello che vi è capitato di ammirare, diventi la tavolozza di colori che utilizzerete per arredare una stanza del vostro “rifugio”.

I vostri spazi devono rispecchiare voi stessi, la vostra vita, la vostra personalità, le vostre esperienze e quindi anche i vostri ricordi.

Quando viaggiate lasciatevi affascinare dai luoghi, dai colori, dai popoli; a portare tutto questo nelle vostre case… ci penserò io!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *