Sfacciatamente a Barcellona

Giovedì io e Cristiano partiamo per Barcellona, città ricca di cultura, arte e tradizioni; ma anche uno dei centri di maggior interesse per l’interior design spagnolo. Ci fermeremo tre giorni in cui vagheremo alla scoperta di questa meravigliosa città e delle persone che la vivono.

Fin qui tutto normale…

Ma perché non sfruttare questi tre giorni per approfondire le tendenze relative all’interior design, mia grande passione assieme ai viaggi?! La domanda che mi sono posta era una sola: chi conosco a Barcellona che si occupi di Interior Design? Nessuno.

Ed ecco quindi che tornano alla ribalta le famose “liste” che le donne fanno la sera prima di addormentarsi; ci hanno fatto anche un film con Sarah Jessica Parker, quindi è confermato che non solo la sola. Ero li nel mio letto, a guardare il soffitto, cercando di prendere sonno, e pensavo a come fare per interagire con qualcuno a Barcellona, fino a che… Ta Daaan!! “Cercalo su google”.

La risposta più comune dei nostri giorni è stata la risposta al mio quesito. Infatti il giorno dopo ho cercato “Interior Designer a Barcellona” ed è uscito un nome. Il nome. Ricerca su Facebook e un messaggio un po’ sfacciato sono stati i passaggi successivi. La conclusione, ho rintracciato una persona fantastica, molto disponibile che incontrerò venerdì, e con cui avrò modo di parlare di tutto quello che succede a Barcellona nel campo dell’arredamento di interni. E’ una donna, ma non vi racconto altro.

Devo essere sincera, non mi aspettavo nemmeno di ricevere una risposta; ma la mia faccia tosta questa volta, mi ha proprio regalato delle soddisfazioni.

Spero solo che questo possa essere il primo di tanti incontri, per cominciare questa tradizione che unisce le mie passioni.

Posted by

Interior Designer, Operatrice del Turismo Culturale, Artista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *